Author Archive Luis Dragotto

Aprire una società all’estero e affidarsi ai consigli di gente incompetente

L’altro giorno sono incappato in questo articolo, di un tale “Massimo Tonci”, secondo il mio giudizio un emerito incompetente.

www.massimotonci.it/aprire-una-societa-all-estero/

L’articolo, sempre secondo il mio modesto parere, contiene una serie di inesattezze – l’autore, da me contattato, ha preferito non discutere le mie rettifiche ne’ tantomeno ha provveduto a sistemarle sul suo articolo, in quanto pare che per avere il lusso di poter proferire parola con tale Eminenza, sarebbe stato obbligatorio per lui che io fornissi anche il mio numero di cellulare privato (oltre al mio indirizzo email, nome e cognome che già aveva), cosa che ovviamente non ho voluto fare.

Queste le inesattezze che ho riscontrato nel suo articolo:

Read More

OVH Support and useless firewall against other internal servers

This post is about being able to jump the OVH Firewall simply using a server inside OVH itself.

Lessons learned in short:
1) OVH does not have any kind of internal network isolation, so every other OVH customer can contact your servers directly (!!!) by simply poiting your public IP. You’ll not find this small “detail” reported anywhere.

2) TO install and maintain a firewall on your operating system (windows or linux doesn’t care) it’s absolutely mandatory: never,  never, never rely exclusively on OVH firewall. Yes, it’s powerful enough to stop DDoS attacks, trigger mitigations and BGP reroute, but it’s totally transparent (maybe it’s not involved in the routing ?) when the attacking IP comes from inside OVH. So it’s useless even to stop a silly RDP “wannacry-like” attack spread from some other OVH customer.

3) The OVH support does not necessary know how the things work on their side. They might come up to you with a random answer. It’s up to you to find out how the things really work, despite what they tell you.

4) The “Abuse Team” is not able to STOP other servers from attacking you, expect, I guess, when the attack involves a huge network traffic that makes  a big and red button flash somewhere. At least I hope. What the Abuse team is able to do, for sure, is simply contact the IP reported in the “abuse form” to ask the offending IP to kindly “stop” any action, even WITHOUT VERIFYING if there’s really something wrong happening (!!!) between who reported the supposed abuse.

Here below you can find the complete history of the support tickets… from the beginning to the last one…

Read More

Keliweb vs SiteGround vs Godaddy…

Versione Breve per i più pigri:

Per chi vuole solo una risposta e non è interessato a leggere tutta la mia analisi:

Nel corso della mia analisi, SiteGround e Godaddy come hosting condivisi wordpress si sono rivelati tra 10x e 20x più veloci rispetto Keliweb !!

Versione Dettagliata (ed estremamente tecnica):

Premetto che non sono mai stato un fan di WordPress, ma per forza di cose ho dovuto iniziare ad occuparmene, ed ho scritto questo articolo come risultato della mia esperienza diretta con Keliweb. che invito a contattarmi per qualsiasi rettifica…

Read More

Nuovo sito !

Finalmente mi sono deciso e mi sono arreso a WordPress… nasce così il mio nuovo sito, sperando che riuscirò ad aggiornarlo più spesso di una volta l’anno…